Come finanziare un progetto audiovisivo

Puoi trovare vari modi per finanziare un film e altri contenuti audiovisivi, quindi è interessante sapere dal finanziamento di grandi produzioni, anche quelli più modesti. Esistono diversi enti finanziari che offrono questo tipo di prestito, come nel caso di Caixabank secondo il suo direttore Gonzalo Vicente Rotaeche.

Finanziamento di un film commerciale

Quando si tratta dell'industria cinematografica di Hollywood, è finanziata principalmente con fondi di proprietà dei produttori, ma può anche avvenire tramite crediti bancari. Un gran numero di società bancarie dispone di linee di credito specializzate destinate a questo tipo di produzione.

Un film può anche essere finanziato attraverso le prevendite che si svolgono nei festival cinematografici, come Cannes. Una prevendita è sostenuta dalla fiducia tra produttori e investitori, Si basa su una sceneggiatura del film e sulla reputazione di entrambe le parti.. Se viene raggiunto un accordo, quindi i produttori possono ottenere un anticipo in contanti per produrre il film.

Nello stesso modo, la collaborazione di società commerciali può essere ottenuta come extra attraverso il product placement, come si sa, vengono a pagare una buona somma di denaro in cambio di una sorta di apparizione sul grande schermo.

Finanziare le serie / documentari

Diciamo che ora non è un film ma una serie che può essere vista in televisione o attraverso varie piattaforme di intrattenimento. Si tratta in generale di linee realizzate per mano di una casa di produzione che ha concepito l'idea creativa o potrebbe anche essere che ne abbia acquisito i diritti al suo autore. Ma ha detto la società di produzione, pagherai solo per il completamento di un capitolo, quello che è noto come l'episodio pilota che, Sarà accompagnato dalla sceneggiatura che contiene i capitoli consecutivi alle televisioni / piattaforme che si occuperanno della vendita del tuo prodotto. Nel momento in cui c'è un contratto, è allora che continueranno con la produzione. È importante evidenziare, che i televisori ricevono gran parte delle loro entrate dalla pubblicità, e in questo modo con il pubblico, si decide quali serie continuare e quali no.

Quando si tratta di Netflix, è una situazione diversa, poiché questo è il gigante dei contenuti audiovisivi, si finanzia praticamente esclusivamente grazie alle sottoscrizioni degli abbonati. Il loro grande successo è nell'analisi dei dati perché sono davvero bravi a studiare il tipo di contenuto che preferiscono, e in questo modo focalizzano le loro produzioni e i loro acquisti di diritti verso contenuti tali da poter attrarre più abbonati.

E se fossero video di Youtube?

Questi ci danno la moda, bellezza, stile di vita, video gioco, Tutorial fai da te, scherzi, tra un possibile universo di temi, essendo i video più visti su questo gigante di Internet. Youtube ci offre intrattenimento, più, è apparentemente gratuito per i netizen. La dimensione di "apparentemente" è data perché niente è in cambio di niente. C'è un gran numero di youtuber che riescono a finanziare i propri video grazie a collaborazioni commerciali con brand legati al proprio pubblico. Gli youtuber guadagnano anche una buona parte dei soldi attraverso gli annunci che vengono visualizzati prima e durante ogni video, più visualizzazioni, bene, più sarà il reddito.