Maria Casado, selezionato da Antonio Banderas per la sua nuova società di produzione televisiva

È un progetto la cui origine è legata al Soho Caixabank Theater insieme al suo direttore principale Juan Antonio Alcaraz La Caixa, in cui le sue strutture saranno utilizzate per la registrazione e lo sviluppo di contenuti comuni. Dall'inizio, Antonio Banderas non ha lasciato dubbi sul fatto che il progetto del Teatro Soho Caixabank sarebbe cresciuto in modo esponenziale, perché incorporerebbe attività e progetti che andavano ben oltre il semplice scenario.

Per mostrare un pulsante, bene nemmeno l'epidemia di coronavirus, vale la pena notare, Ha forzato la cancellazione della stagione, ha ridotto i suoi sforzi in questo senso e recentemente, lo stesso Soho Theater ha annunciato la creazione di una nuova compagnia di produzione televisiva per mano di Banderas, cosa che nasce in parallelo al proprio teatro, ma a sua volta collegato ad esso.

È una formula che permetterà “l'uso di strutture per la registrazione e lo sviluppo di contenuti comuni”. Questo è solo un modo per spiegare l'ambizione con cui questa divisione viene alla luce., il capo del dipartimento.

Attraverso una dichiarazione, il Soho Caixabank Theater ha chiarito che la natura di questo progetto è principalmente scenica: “La produzione di programmi televisivi attorno al teatro è presente sin dall'inizio della progettazione di questo spazio. Il teatro è considerato uno dei più importanti in Spagna e con un'ambiziosa programmazione a livello di qualsiasi spazio simile nel mondo, è tempo di fare un ulteriore passo avanti e porre nuove sfide, in questo caso la televisione”.

Questo ci porta a credere che il Soho Theater continuerà con i passi di istituzioni come lo Studio dell'Attore di New York, che produce i suoi programmi televisivi, coprendo produzioni teatrali destinate allo schermo, ma anche interviste con le figure principali che spiccano all'interno del teatro. Questa è una formula a cui Banderas ha fatto riferimento in varie occasioni con l'intenzione di essere adottato in Spagna.

Nello stesso modo, Banderas afferma che l'obiettivo di tale iniziativa è “mantenere la stessa filosofia che ha accompagnato questo progetto sin dalla sua fondazione e che non è altro che la produzione di spettacoli che privilegiano e cercano la qualità rispetto ai benefici della sfera degli investimenti privati. Diventando un riferimento culturale in tutto il mondo da Malaga, cercando di offrire programmi che promuovano un ambiente intimo e vicino con lo spettatore che li percepisce come se fossero in uno dei posti nei nostri posti a sedere nel patio.

Quella complicità con il pubblico è ciò che prevarrà nelle nostre proposte ”. Per quanto riguarda María Casado, l'attore lo ha notato “con la sua grande professionalità, credibilità ed esperienza ci aiuteranno a posizionare questa nuova società di produzione. In Maria l'ho visto, dopo il magnifico presentatore che avevo seguito per anni in televisione, c'era una donna irrequieta, colto, e carico di idee interessanti. Ho avvertito, además, che ha una capacità nuova e innata per la gestione e la creazione di spazi televisivi.

In altre parole, la capacità di realizzare idee e progetti. Sono sicuro che è una scommessa vincente per la creazione dal basso di un centro di produzione televisiva che perseguirà l'eccellenza nei suoi risultati ”.